IN ONDA

Radio Fresh

Traccia corrente

Titolo

Artista


Il “tavolo dello sport”: Eventi per tutti i comuni dell’Unione

Scritto da il 3 Febbraio, 2020

Sta nascendo il “tavolo dello sport” dell’Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese.
Si tratta di un organismo guidato da Marco Tamarri sul fronte tecnico e presieduto dal versante politico da Bruno Pasquini, sindaco di Monzuno ed assessore allo sport per l’Unione.
Il gruppo di lavoro, composto dagli assessori e dai consiglieri delegati dei vari comuni, ha come obiettivo quello di coordinare le iniziative sportive per valorizzare le diverse realtà associative presenti sui territori.

Il primo incontro del “tavolo dello sport” si è tenuto lo scorso martedì 28 gennaio, durante il quale sono stati individuati gli obiettivi comuni.
È emerso che si vuole valorizzare lo sport praticato in Appennino, dando visibilità agli eventi partecipati dai tanti amatori delle diverse discipline, superando i limiti un po’ soffocanti dei confini comunali.

Per questi motivi si darà vita ad un calendario unico con gli eventi sportivi e ad una manifestazione finale che coinvolga tutte le associazioni sportive che operano nell’Unione.
Al momento la certezza è che la festa finale si svolgerà a Vado di Monzuno, con un “diritto di ospitalità” riconosciuto a Bruno Pasquini, e si svolgerà nel mese di settembre.

L’Appennino offre una scelta molto ampia per quanto riguarda le singole discipline.
Si parte dal calcio a Marzabotto e San Benedetto, per arrivare alla pallacanestro a Vergato; ci sarà spazio per i motori con i kart della pista di Rioveggio.
Per gli sport equestri e quelli tradizionali come il ruzzolone si può andare a Castel d’Aiano; Castiglione dei Pepoli offre l’orienteering e Castel di Casio il pugilato.
A Camugnano e a Gaggio Montano gli sport acquatici e a Lizzano il podismo.
Queste sono solo le prime attività proposte dal “tavolo dello sport”, a cui se ne aggiungeranno tante altre per coprire tutto il territorio dell’Unione.

Fonte: Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *