Current track

Title

Artist


Bologna: Si candida per ospitare l’EuroVelo Conference 2020

Written by on Luglio 8, 2019


La Città metropolitana di Bologna si è candidata ad ospitare la prossima edizione dell’EuroVelo Conference, prevista per ottobre 2020.
La domanda è stata inviata negli scorsi giorni da Palazzo Malvezzi, accompagnata da numerose lettere di sostegno sottoscritte dal presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, dal sindaco di Bologna Virginio Merola, dal presidente della Destinazione Turistica della Città metropolitana Matteo Lepore. Hann e dal Protettore dell’Alma Mater Studiorum Mirko Degli Esposti. Hanno inoltre firmato il sostegno Fiab nazionale, Apt regionale, Enit nazionale, Convention Bureau nazionale e locale, le regioni Toscana, Veneto e l’Università Politecnica della Catalunya.

Il titolo proposto per la quinta edizione di EuroVelo Conference, dalla Città metropolitana, è It’s time to bike!.
“L’Italia è pronta a fare un passo in avanti verso la mobilità ciclistica. Ospitare l’EuroVelo Conference del 2020 a Bologna sarà l’occasione perfetta per promuovere un modo più responsabile e sostenibile di vivere il nostro territorio ed il cicloturismo.

Negli ultimi anni si è visto crescere notevolmente il fenomeno del cicloturismo, e sono molti i non ciclisti che decidono di trascorrere le vacanze in bicicletta. Capitalizzare questo fenomeno sarebbe un ottimo modo per promuovere uno stile di vita sostenibile basato sul ciclismo, in modo che anche la vita quotidiana dei territori meno conosciuti possa migliorare.

La scelta di quale città ospiterà l’EuroVelo è nelle mani delle Federazione Ciclisti Europei.
La federazione organizza l’evento ogni due anni, con lo scopo di riunire esperti e professionisti del cicloturismo provenienti da tutto il mondo.
L’appuntamento è aperto a tutti: a gli addetti ai lavori, a chi opera in strutture ricettive, uffici del turismo, enti pubblici, tour operators, università, al mondo della ricerca, compagnie di trasporto e a utenti e cittadini.
Oltre alla parte convegnistica è prevista anche una parte espositiva.
EuroVelo Conference vuole stimolare lo scambio di informazioni e competenze sulle politiche e le strategie di trasporto legate all’uso della bicicletta e al suo più ampio utilizzo favorendo l’integrazione delle varie comunità che si sono sviluppate all’interno della Federazione dei Ciclisti come quella di “Cities and Regions for Cyclists”.

“Con questa candidatura di Bologna metropolitana vogliamo confermare il nostro impegno nelle politiche della mobilità sostenibile e nella promozione del turismo lento. Due aspetti fondamentali per lo sviluppo del nostro territorio.” Commenta il sindaco Virginio Merola.

Se Bologna sarà scelta per ospitare l’EuroVelo 2020 lo sapremo ad ottobre.
Il timing comunicato da ECF prevede una prima selezione che porterà ad una short list di 5 città tra le quali sarà selezionata la vincitrice. Se Bologna fosse scelta, sarebbe la prima volta che l’EuroVelo Conference si svolgerebbe in Italia, e in un Paese del Sud Europa.

Fonte: Città metropolitana di Bologna


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *