Current track

Title

Artist


Appennino Bolognese: Convegno sull’efficienza energetica

Written by on Settembre 21, 2018

Sabato 22 Settembre alle 9:30, presso la Sala Civica di Vado (Monzuno) si svolgerà il convegno “Nuove energie per i Comuni dell’Appennino Bolognese: efficientamento energetico per le famiglie e le imprese”, organizzato da Emil Banca con la collaborazione dell’Unione dei comuni dell’Appennino Bolognese.

All’evento interverranno il sindaco di Monzuno Marco Mastacchi, il Direttore Generale Emil Banca Daniele Ravaglia, Alessandro Rossi (Anci Emilia-Romagna), Piergabriele Andreoli (Direttore AESS), Mauro Conti (Direttore BIT Spa), Andrea Caleffi (Emil Banca) e Romano Franchi (Presidente Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese).

Le personalità presenti tratteranno un tema molto attuale: l’importanza dell’efficienza energetica degli edifici.
L’argomento è già noto nel settore pubblico che ha voluto investire per poter migliorare la resa di municipi e scuole, ma che merita di essere approfondito anche nel settore di imprese e famiglie.

Per poterlo rendere possibile verranno presentati i vantaggi fiscali che gli interventi propongono, il ruolo che una banca presente da molto tempo ed ormai radicata nel territorio può avere per proporre soluzioni nei confronti di chi sia interessato ad investire nel campo dell’energia, l’importanza competitiva che questi sviluppi hanno per le imprese ed il ruolo che possono avere gli enti locali.

Il convegno verrà ospitato da Monzuno, perché da anni l’amministrazione comunale ha dimostrato una grande sensibilità e molto interesse nei confronti del risparmio energetico.
Il sindaco Marco Mastacchi spiega: “L’intervento sul municipio degli anni scorsi è stato realizzato con l’obiettivo di ridurre i consumi del 70%. Anche la nuova scuola materna di Vado è stata realizzata seguendo le più recenti linee guida sul risparmio energetico, così come l’archivio che con i suoi pannelli fotovoltaici produce elettricità. Presto ci doteremo di una centrale di teleriscaldamento a biomassa locale al servizio di diversi edifici comunali. Ci piacerebbe però spiegare a cittadini e imprenditori quanto è importante che anche loro investano nei loro edifici: sono spese che si recuperano in fretta negli anni”.

Interno scuola materna di Vado

Fonte: Unione dei Comuni


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *