Current track

Title

Artist


Previsioni meteo: sarà un’estate 2018 incandescente?

Written by on Maggio 4, 2018

L’estate è ormai alle porte e ci sarà un’ondata di giornate miti e calde. Per quanto riguarda le temperature, come riporta Ilmeteo.it, si sono viste più alte della media termica di circa uno o tre gradi. Specialmente per luglio ed agosto che rischiano di essere roventi soprattutto al centro nord e alla costa dell’Adriatico. Quindi, farà molto caldo anche se è piuttosto possibile che non si raggiungeranno le temperature record dell’estate scorsa. Questo susseguire di ondate di calore è causato dall’anticiclone africano, che solitamente proviene dalla zona subtropicale del Sahara. Ma nelle ultime estati, può accadere che si diffonda verso il Settentrione occupando gran parte del bacino Mediterraneo e dell’Europa.

Tali cambiamenti atmosferici hanno effetti anche per quanto concerne le precipitazioni. Infatti, come assicurano le ultime proiezioni modellistiche di luglio e agosto prevedono una presenza più costante dell’alta pressione. Dunque una scarsità di piogge soprattutto al Sud, in particolare Puglia, Basilicata e Calabria. Nel Settentrione invece le ventate di calore saranno divise da arrivi di aria più fresca e provvisoria in quota. Queste ultime faciliteranno la creazione di tempeste localmente anche forti date le temperature elevate che superano le medie e gli alti tassi di umidità. Nei giorni successivi il centro europeo rinnoverà le sue previsioni della nuova stagione con i nuovi dati riguardanti i valori termici e le piogge, non ci resta che attendere.

 


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *